ASPARAGI

CARATTERISTICHE
Gli asparagi sono ortaggi della famiglia delle Liliacee, dal sapore delicato e caratteristico. La parte commestibile è costituita dai germogli, che si chiamano turioni e che, a seconda delle varietà possono essere verdi, bianchi oAsparago di Maremma viola. Esiste poi una varietà particolare, l’asparagina, caratterizzata da turioni sottili e delicati.
Gli asparagi sono da consumarsi previa cottura, preferibilmente a vapore, che mantiene inalterate le proprietà nutritive.
Ottimi in abbinamento con uova, gamberi, pollo, coniglio e vitello.
STAGIONE
marzo, aprile, maggio, giugno.
MESE MIGLIORE
maggio.
PROPRIETÀ NUTRITIVE
Gli asparagi sono ricchi di fibre, vitamine A e C, carotenoidi e sali minerali (calcio e fosforo). Contengono poche calorie e sono depurativi e diuretici.
PARTE EDIBILE
52 %
CALORIE
24 Kcal per 100 g di prodotto
COME SCEGLIERE
Le punte degli asparagi devono essere di colore vivo, dritte e compatte. Nel complesso, turioni e gambo non devono avere macchie ed apparire turgidi al tatto.
COME CONSERVARE
Conservare gli asparagi in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura. Essendo molto delicati non si mantengono a lungo, quindi cucinarli entro 1-2 giorni dall’acquisto.